Regolamento

1. DOVE E QUANDO

L’evento Vignaronda Bike si svolgerà domenica 17 luglio 2022 a Zottier (BL), con partenza e arrivo presso l’Azienda agricola Poggio Pagnan.

2. CARATTERISTICHE DELLA MANIFESTAZIONE

Vignaronda Bike è un raduno ciclo turistico non competitivo con due percorsi di diversa lunghezza e impegno che porteranno i partecipanti alla scoperta dei vigneti resistenti a della Valbelluna e delle Cantine dei principali produttori aderenti al consorzio PIWI Veneto.
Vignaronda Bike è organizzato dall’ASSOCIAZIONE VALBELLUNA BIKE 
via G. De Min 2 – Belluno, in collaborazione con: S.S. AGRICOLA POGGIO PAGNAN, via Zottier 35 Borgo Valbelluna (BL); Soc. Agr. DE BACCO PIETRO di DE BACCO Marco & C. s.a.s., via centro di Sopra 32, Feltre (BL); S.S. Agricola CA’ DE ANDOL, via Bimbi 4, Valdobbiadene (TV); S.S. Agricola TENUTA CRODA ROSSA, via Colderù 74, Borgo Valbelluna (BL); Az. Agricola MENEL GIULIANO, via Samprogno 41, Borgo Valbelluna (BL), VILLA MODOLO di Francesco Miari, via Modolo 188, Belluno (BL).

Entrambi i percorsi non sono gare, ma sono attività ludico motorie, libere, senza classifiche, durante le quali ognuno sarà responsabile per sé e per eventuali danni provocati a terzi.

3. PERCORSI E PUNTI DI RISTORO

Sono previsti due percorsi ad anello, di differente lunghezza, rivolti a due tipologie di ciclisti:

VIGNARONDA LUNGO (La Gravel del Vigneto Resistente): percorso gravel, prevalentemente su sterrato, di 95 km e 1600 mt. di dislivello con tempo di percorrenza stimato dalle 5 alle 8 ore.

La partenza avverrà alla francese, ovvero individualmente nella fascia oraria dalle 7.45 alle 9.00. Il percorso non sarà segnalato e i partecipanti dovranno seguire la traccia che verrà fornita dall’organizzazione entro la settimana precedente alla manifestazione. Tutte le tracce scaricate dovranno essere cancellate a fine manifestazione: i percorsi, infatti, si sviluppano anche su strade private che non saranno più percorribili al di fuori dell’evento.

VIGNARONDA CORTO (La Pedalata del Vigneto Resistente): pedalata con tratti sterrati di 30 km e 500 metri di dislivello con partenza dalle ore 9.15 alle ore 10.15 e con tempo di percorrenza stimato 4,0 ore. Per tale percorso è previsto un servizio di accompagnamento lungo il tracciato con guide mtb messe a disposizione dall’organizzazione. Gli accompagnatori non sono tenuti a prestare alcun tipo di assistenza ai partecipanti.

La partenza avverrà in gruppi di 25-30 persone dalle 9.15 alle 10.15. Ciascun gruppo disporrà di un accompagnatore, o guida, che condurrà i ciclisti lungo il percorso.
Tutti i partecipanti sia del percorso lungo che corto, dovranno esporre sul manubrio della bici il porta numero ritirato precedentemente presso i punti di registrazione.

I percorsi si sviluppano sia su strade pubbliche che private, asfaltate e bianche, mulattiere, sentieri, prati, con dei passaggi in proprietà private, del tutto inediti, e molto suggestivi che porteranno i partecipanti tra le vigne dei vigneti resistenti della Valbelluna. Tutte le strade percorse sono aperte al traffico, pertanto, vige l’obbligo di rispettare il Codice della Strada.

L’orario ultimo di conclusione della pedalata è previsto per le ore 19.00. Oltre tale orario non sarà più consentito accedere alle Cantine per la degustazione dei “cicchetti”.

Ristori: lungo i due percorsi verranno predisposti in prossimità delle Cantine o delle Aziende Agricole aderenti all’evento, dei punti di ristoro in cui verranno offerti dei cicchetti con degustazione di vini e prodotti tipici locali. Nell’ultimo punto di ristoro al Poggio Pagnan, località di partenza e arrivo di entrambi i percorsi, verrà offerto un sostanzioso ristoro finale.

Percorso lungo: sono previsti 6 (sei) punti di ristoro: Ristoro “Laudemio” (presso Villa Miari Fulcis,  a Modolo di Belluno); Ristoro “Riveta” (ad Anzaven di Cesiomaggiore); Ristoro “Solaris” (a Tomo di Feltre); Ristoro “Derù” (a Colderù di Borgo Valbelluna), Ristoro “Balerina e Principe” (a Samprogno di Borgo Valbelluna); Ristoro “Costante” (a Zottier di Mel).

Percorso corto: sono previsti 4 (quattro) punti di ristoro: Fattoria Bepi Zumelle (a Mel); Ristoro “Derù” (a Colderù di Borgo Valbelluna), Ristoro “Balerina e Principe” (a Samprogno di Borgo Valbelluna); Ristoro “Costante” (a Zottier di Mel).

4. PARTECIPAZIONE & ISCRIZIONI

Sono ammesse alla manifestazione tutte le persone che hanno compiuto almeno il 12° anno di età. I minori di 18 anni possono partecipare sotto la responsabilità di un adulto (genitore o di chi ne fa le veci) che dovrà aver firmato la liberatoria che verrà inviata via mail al momento dell’iscrizione. Le iscrizioni potranno essere effettuate solamente con modalità online al seguente link: https://vignaronda.com/iscrizione/ a partire dal giorno 01 aprile ed entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 10 luglio 2022. Qualora, vengano attivate altre modalità di iscrizione né verrà data comunicazione sul sito o tramite i diversi canali social:

Quota di iscrizione per la Vignaronda (percorso corto o percorso lungo) è fissata in:
– euro 25,00 per iscrizioni online dal 01 aprile al 30 aprile 2022
– euro 35,00 per iscrizioni online dal 01 maggio al 31 maggio 2022
– euro 45,00 per iscrizioni online dal 01 giugno al 10 luglio 2022 (data chiusura iscrizioni).

I partecipanti di età inferiore a 14 anni non pagano nulla, ma dovranno comunque essere regolarmente iscritti.
Non saranno ammesse alla partecipazione persone non regolarmente iscritte.

In caso di mancata partecipazione, di rinvio o sospensione dell’evento per maltempo o per cause di forza maggiore non imputabili all’organizzatore, la quota di partecipazione non verrà rimborsata. La stessa, darà diritto alla partecipazione all’evento, che sarà rinviato alla prima data utile.

Ai pagamenti effettuati con carta di credito e bonifico verranno applicate le commissioni bancarie previste dal vostro istituto.
Per ragioni logistiche e di sicurezza l’organizzazione si riserva la facoltà di chiudere le iscrizioni una volta raggiunto il numero di 600 iscritti.

5. SERVIZI OFFERTI

Vignaronda percorso lungo (La Gravel del Vigneto Resistente)
Con il pagamento della quota di iscrizione ogni partecipante avrà diritto a:
✓ porta numero Vignaronda;
✓ gadget della manifestazione;
✓6 cicchetti – degustazioni lungo il percorso nelle Aziende che fanno parte dell’organizzazione
✓ la traccia GPS del percorso prescelto con indicazione dei punti di ristoro
✓ ticket verifica cicchetti
✓ ristoro finale
✓ foto ricordo della manifestazione in formato elettronico

Vignaronda percorso corto (La Pedalata del Vigneto Resistente)
Con il pagamento della quota di iscrizione ogni partecipante avrà diritto a:
✓ porta numero La Vignaronda;
✓ gadget della manifestazione;
✓ 4 cicchetti – degustazioni lungo il percorso nelle Aziende che fanno parte dell’organizzazione
✓ servizio guida
✓ ticket verifica cicchetti
✓ ristoro finale
✓ foto ricordo della manifestazione in formato elettronico

Verrà data comunicazione agli iscritti tramite mail e sito e canali social, circa le modalità di ritiro del gadget della manifestazione e del porta numero da applicare alla bicicletta.

6. TIPI DI BICI

Sono consigliate per i percorsi le seguenti bici: mountain bike, Gravel, Ebike.

7. MISURE DI SICUREZZA

Ogni partecipante dovrà essere dotato dei seguenti dispositivi di sicurezza: casco, campanello, luce posteriore.
 Il casco dovrà essere indossato sempre obbligatoriamente e ben allacciato. La bici deve essere in buono stato di manutenzione. Il Codice della Strada dovrà essere sempre rispettato.
Come già indicato non verrà fornita alcuna assistenza meccanica né è presente il servizio di recupero mezzi o persone e non sussistono obblighi di ricerca da parte degli organizzatori dei partecipanti sul percorso. In caso di emergenza i numeri da chiamare sono i seguenti: il 112 (Numero unico emergenze), 113 (Polizia), 118 (Suem), 115 (Vigili del Fuoco). Gli ospedali più vicini sono quelli di Belluno e Feltre.

8. RESPONSABILITÀ

L’organizzazione non è responsabile di incidenti, infortuni, furti, durante tutta la durata dell’evento. E’ altresì sollevata da qualsiasi responsabilità riguardante evenienze accadute al ciclista lungo i percorsi, quali ad esempio: sinistri, smarrimento del percorso, problemi fisici, malori, incidenti, furti ecc..
. Il ciclista che partecipa rinunzia a intraprendere qualsiasi azione legale a qualsiasi titolo nei confronti degli organizzatori, riconoscendo altresì che la stessa è una organizzazione non professionale che agisce per fini ludici privi dei requisiti (ex art 1174 cod. civ.).
Ogni partecipante è consapevole che non è presente alcun servizio di assistenza sanitaria, pertanto dichiara di avere una preparazione fisica idonea per affrontare il percorso prescelto di cui ha valutato preventivamente l’impegno richiesto.

9. CONDIZIONI METEO

La manifestazione si svolgerà anche in caso pioggia e sarà sospesa o annullata solo in caso di condizioni meteo particolarmente avverse o in ogni caso di allarme o preallarme meteo.
L’evento in caso di forte maltempo verrà rinviato a data da destinarsi. In tal caso le persone già iscritte avranno diritto alla partecipazione senza necessità di riscriversi.

10. COMPORTAMENTO SOLIDALE E RISPETTO DELL’AMBIENTE

Ogni partecipante si impegna ad offrire tutto il supporto possibile agli altri iscritti in caso di difficoltà, incidente, infortunio o malore. Si impegna altresì a rispettare le norme del codice della strada e del codice civile, a rispettare la natura e le persone che dovesse incontrare lungo il percorso. Il partecipante si impegna a rispettare e mantenere puliti i luoghi attraversati: prati, boschi, sentieri e proprietà agricole, si impegna a non gettare lungo il percorso i rifiuti prodotti dal ciclista bensì a gettarli negli appositi contenitori di raccolta.
 In particolare, lungo il percorso ci saranno tratti frequentati da pedoni e podisti oltre che da altri ciclisti: raccomandiamo il massimo rispetto per chi è più lento di voi, la massima prudenza nello sfilare pedoni e podisti che hanno sempre la precedenza rispetto a voi.
 Nei tratti di strada aperti al traffico si dovrà procedere esclusivamente in fila indiana (no doppia fila, no appaiati, no in gruppo).

11. VIOLAZIONE DEL PRESENTE REGOLAMENTO

La violazione delle suddette regole comporta l’automatica esclusione alla manifestazione.

12. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ogni partecipante regolarmente iscritto, esprime inoltre il consenso all’utilizzo/trattamento dei suoi dati ai sensi del GDPR 2016/679. Per utilizzo/trattamento di dati personali si intende qualunque operazione o complesso di operazioni concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modifica, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la distribuzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati ai sensi dall’art. 15 e successivi del GDPR 2016/679.
Ciascun iscritto ha il diritto di esercitare l’accesso ai propri dati personali, nonché di chiederne la cancellazione, il blocco, l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, ed opporsi al trattamento rivolgendosi a VALBELLUNA BI KE con sede in Belluno via G. De Min 2, in quanto titolare del trattamento.
Ogni partecipante regolarmente iscritto, concede inoltre agli organizzatori il più ampio consenso all’uso, nei modi consentiti dalle leggi, di ogni sua immagine video, fotografica, ecc. ripresa nei giorni della manifestazione, fornendo all’organizzazione fin dal momento dell’iscrizione facoltà di cessione a terzi di tali immagini senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo.
Ogni partecipante può acconsentire la comunicazione dei propri dati personali ai partner degli organizzatori o meglio all’associazione Valbelluna Bike promotrice della stessa manifestazione per finalità di marketing.

13. NORMA FINALE

Chiedendo di partecipare ogni partecipante:
• dichiara di avere letto e approvato quanto sopra scritto e di accettarne ogni sua parte;
• dichiara di aver preso conoscenza che la pedalata collettiva è un evento ludico e non una prova competitiva;
• dichiara di essere consapevole e di avere la necessaria esperienza per affrontare i percorsi proposti;
• dichiara di essere consapevole che il tracciato non è segnato, non è monitorato e non ci sono postazioni di sicurezza e/o personale di soccorso lungo il percorso;
• si costituisce garante di ogni suo comportamento durante e dopo la manifestazione;
• dichiara di essere attualmente in ottime condizioni fisiche tali e di poter partecipare a questa pedalata collettiva in totale sicurezza per quanto attiene il proprio fisico;
• esprime il consenso all’utilizzo dei suoi dati giusto il disposto del GDPR 2016/679;
• concede ai promotori il più ampio consenso all’uso, nei modi consentiti dalle leggi, anche a fini di lucro, di ogni sua immagine video, fotografica, ecc. ripresa nei giorni della manifestazione, fornendo all’organizzazione fin dal momento dell’iscrizione facoltà di cessione a terzi di tali immagini; autorizza espressamente i promotori, in modo gratuito, all’utilizzo di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona, riprese in occasione della manifestazione, in tutto il tempo della sua durata. La presente autorizzazione all’utilizzazione della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l’impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari realizzati su tutti i supporti. I promotori potranno, inoltre, cedere a terzi e a propri partners istituzionali e commerciali, i diritti di utilizzazione previsti nel presente accordo.
• è pienamente consapevole che la società promotrice dell’evento declina ogni responsabilità per sé e per i suoi collaboratori, per incidenti o danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto della stessa.